la novità che semplifica la disciplina dell’Antiriciclaggio

la novità che semplifica la disciplina dell’Antiriciclaggio

A marzo 2022 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale un decreto ministeriale che introduce “nuove diposizioni in materia di comunicazione, accesso e consultazione dei dati e delle informazioni relativi alle titolarità effettiva di imprese dotate di personalità giuridica, di persone giuridiche private, di trust produttivi di effetti giuridici rilevanti ai fini fiscali e di istituti…

Riduzione aliquota fiscale sui premi produttività

Riduzione aliquota fiscale sui premi produttività

Il governo Meloni punta ancora a stimolare le imprese verso la premialità ai dipendenti per mezzo diulteriori agevolazioni fiscali. Dopo la previsione inserita nel decreto-legge Aiuti Quater, che aumenta il tetto per i fringe benefit da 600 euro a 3000 euro per il 2022, l’esecutivo ha deciso di intervenire ed incentivare la contrattazione aziendale di…

Titolare Effettivo: comunicazione al Registro delle Imprese

Titolare Effettivo: comunicazione al Registro delle Imprese

Gli Uffici del Registro Imprese stanno comunicando con messaggi PEC il prossimo avvio dellaprocedura che consentirà alle società di capitali di comunicare il Titolare Effettivo al Registro delleImprese come previsto dal D.Lgs. n. 90 del 25 maggio 2017, emanato in attuazione della DirettivaUE 2015/849 e parte della normativa antiriciclaggio. Il Titolare Effettivo è la persona…

Approvato dal Governo il decreto Aiuti-quater

Approvato dal Governo il decreto Aiuti-quater

Il 10 novembre il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge “Aiuti-quater”, denominatoanche decreto “Energia”.Il Decreto disciplina misure urgenti in materia di energia elettrica, gas naturale, carburanti,Superbonus, utilizzo del contante e welfare aziendale.In particolare:Rateizzazione delle bollette: la misura è destinata alle “imprese residenti in Italia” e concede lapossibilità di rateizzare, fino a 48 rate…

Superbonus: ancora confusione e incapacità a definire un obiettivo

Superbonus: ancora confusione e incapacità a definire un obiettivo

Sembra che in Italia non si sia in grado di fare norme ragionevoli, si passa dal concedere un premio se migliori il tuo patrimonio immobiliare finanziato al 100%, quindi senza nessuno sforzo finanziario per l’investitore alla discriminazione di quei cittadini che hanno saputo ottenere qualcosa in più dal proprio lavoro e crearsi una condizione economica…

La rilevazione tempestiva dei segnali della crisi di impresa

La rilevazione tempestiva dei segnali della crisi di impresa

Lo sapevi che l’imprenditore individuale deve adottare misure idonee a rilevare, tempestivamente, lo stato di crisi e assumere senza indugio le iniziative necessarie a farvi fronte ? Questo vale anche per le società che devono adottare un assetto organizzativo adeguato, ai fini della tempestiva rilevazione dello stato di crisi e dell’assunzione di idonee iniziative. Quest’obbligo…

Come creare alleanze: ATS, ATI e Reti d’impresa

Come creare alleanze: ATS, ATI e Reti d’impresa

In un mondo globalizzato nel quale è sempre più difficile per la micro impresa e per le PMI riuscire ad affermarsi nel mercato di riferimento, nasce l’esigenza di trovare strumenti per essere sempre più competitivi e attrattivi. Per questo e non solo a volte è utile creare alleanze protese a sviluppare il proprio lavoro. Alleanze…

Formazione 4.0: opportunità offerte alle imprese dal decreto attuativo

Formazione 4.0: opportunità offerte alle imprese dal decreto attuativo

Il credito d’imposta Formazione 4.0 si fa più appetibile per le Pmi che investono in attività formativa esterna qualificata e certificata. L’articolo 22 D.L. 50/2022 (c.d. Decreto Aiuti) ha infatti disposto, previo soddisfacimento di determinati requisiti, le seguenti maggiorazioni di aliquota dell’agevolazione introdotta originariamente dall’articolo 1, commi 46-56, L. 205/2017 (c.d. Legge di Bilancio 2018) e successivamente prorogata con modifiche di anno in anno: piccole…

Salute e sicurezza sul lavoro. Gli obblighi da rispettare

Salute e sicurezza sul lavoro. Gli obblighi da rispettare

La disciplina in materia di salute e sicurezza sul lavoro, centrale nell’organizzazione delle singole aziende, è da sempre particolarmente complessa ed articolata. Per mettere ordine in questa “giungla” normativa, è stato individuato come punto di riferimento il D.lgs. 81/2008, noto come T.U. Sicurezza, che ne fissa le linee guida, individuando obblighi, divieti e sanzioni. Lo…