finanziamento

Come ottenere un finanziamento

Vuoi scoprire come ottenere un finanziamento per riuscire in qualche modo a far fronte all’emergenza Covid-19 ?
 
Ci troviamo oggi, in una situazione molto particolare che mai avremmo pensato di dover affrontare. Molte aziende stanno vivendo momenti di grande difficoltà e quindi necessitano di finanziamenti, non tanto per la ripartenza ma per affrontare la carenza di liquidità dovuta alla chiusura dell’attività o comunque al calo di fatturato. 
 
Per questo motivo è stato emanato il Decreto Liquidità, una misura straordinaria per poter aiutare tutte le aziende italiane. Sono stati stanziati 200 miliardi di euro per rilasciare un plafond di garanzie da parte dello Stato. 
 
Sicuramente starai pensando che non sia così e sicuramente sarai sfiduciato nei confronti di questi finanziamenti garantiti.

Finanziamenti garantiti

Perchè vengono denominati garantiti?
La particolarità del Decreto Liquidità sta nel fatto che lo Stato si presta come Garante alle banche che, a loro volta, stanzieranno i soldi alle aziende.

Questi finanziamenti sono stati pensati soltanto alle attività che non hanno una liquidità tale da poter affrontare i costi di gestione. 
Il finanziamento ha un limite di importo:

  • il 25% del fatturato del 2019 o ultimo bilancio approvato
  • oppure il doppio della spesa salariale annuale per il 2019.
  • La somma occorrente “per capitale di esercizio più investimenti” da fare: per i prossimi 18 mesi se si parla di piccole medie imprese (fino a 250 dip), per i prossimi 12 mesi se si parla delle imprese fino a 499

Il finanziamento garantito dallo Stato non potrà essere superiore a 6 anni. 
Particolari modalità sono previste per i finanziamenti di importo ridotto, fino a 25.000 Euro e fino a 800.000,00.

Garanzie

Le percentuali di garanzia sono le seguenti:  

  • 100% del finanziamento per un per un importo fino a 25.000, per il quale  non si richiede indagine del merito creditizio dell’azienda. 

Le aziende potranno richiedere più finanziamenti ma il cumulo degli stessi deve comunque rispettare i limiti stabiliti dal decreto. 
Sui finanziamenti stabili del decreto liquidità ed emessi dalle banche potranno essere richieste le garanzie fino al 31 dicembre 2020 per tutti le tipologie di azienda.   

  • 90% per le altre tipologia di finanziamento, con una integrazione del 10% (quindi copertura totale) da parte dei confidi per gli importi fino a 800.000,00 Euro.

Sembra tutto molto complicato, ma noi di Partner D’Impresa vogliamo darti una mano.

Come possiamo aiutarti

Il nostro obiettivo Partner d’Impresa consiste nell’aiutare e nel supportare le imprese italiane per far fronte a questa mancanza di liquidità dovuta all’emergenza Covid-19, ma soprattutto per aiutarle a ripartire e, quindi, ad essere operative

Innanzitutto supportiamo l’imprenditore nel stabilire la giusta somma da richiedere come finanziamento. Non possiamo permetterci in questo momento di sottovalutare questa opportunità. 

Andremo a creare e a sviluppare un Business Plan per la ripartenza, trasformando  un’idea imprenditoriale in numeri così da avere una visione più ampia e chiara  sullo sviluppo del progetto. 

Il Business Plan è un piano d’azione che ogni imprenditore dovrebbe realizzare per aver  ben chiara la propria Pianificazione Strategica Aziendale.

Ulteriore vantaggio, è che oggi il Business Plan è diventato un vero e proprio biglietto da visita di un’azienda, che ti differenzia rispetto agli altri che vanno in banca a richiedere, appunto un finanziamento. Fornendo anche la giusta motivazione per la richiesta di finanziamento

Noi di Partner d’impresa, interveniamo e affianchiamo le imprese  nell’ambito del determinare il giusto fabbisogno finanziario e nell’ottenimento di questi finanziamenti attraverso il business plan.

Se vuoi saperne di più, o necessiti di un aiuto, clicca qui per contattarci!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *