– È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 24 del 30 gennaio 2021 il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) 23.01.2021, recante le disposizioni attuative per accedere agli incentivi per la formazione professionale destinati al settore dell’autotrasporto per l’annualità 2021.

In base all’articolo 3, comma 1 del citato D.M. 23.01.2021, possono proporre domanda di accesso ai contributi:

  • le imprese di autotrasporto di merci per conto di terziaventi sede principale o secondaria in Italia, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate, regolarmente iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi;
  • le strutture societarie regolarmente iscritte nella sezione speciale del predetto albo costituite a norma del libro V titolo VI, capo I, o del libro V, titolo X, capo II, sezioni II e II-bis, del codice civile, limitatamente alle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi regolarmente iscritte

OPPORTUNITA’ PER L’IMPRENDITORE

                  Il contributo massimo erogabile per l’attività formativa è fissato secondo le seguenti soglie:

  • 15.000 euro per le microimprese che occupano meno di 10 unità;
  • 50.000 euro per le piccole imprese che occupano meno di 50 unità;
  • 130.000 euro per le medie imprese che occupano meno di 250 unità;
  • 200.000 euro per le grandi imprese che occupano un numero pari o superiore a 250 unità
  • raggruppamenti di impresepossono ottenere un contributo pari alla somma dei contributi massimi riconoscibili alle imprese, associate al raggruppamento, che partecipano al piano formativo, con un tetto massimo di 800.000 euro.

L’istanza di accesso ai contributi per l’annualità 2021, compilata utilizzando esclusivamente la procedura telematica disponibile sul sito della società R.A.M. S.p.A, va sottoscritta con firma digitale da parte dell’impresa richiedente.

Ogni impresa ha, inoltre, l’onere di inviare via pec la struttura del calendario delle lezioni in formato editabile.

Un’opportunità per il settore degli autotrasporti affinché possano migliorare la propria organizzazione

Le domande per accedere ai contributi dovranno essere trasmesse all’indirizzo ram.formazione2021@pec.it a partire dal 15 febbraio 2021 ed entro il termine perentorio del 19 marzo 2021.

– ARTICOLO A CURA DI Vito Maurizio Culicchia

PER MAGGIORI INFORMAZIONI COMPILA IL MODULO

    Nome e Cognome (richiesto)

    Azienda (richiesto)

    Email (richiesto)

    Telefono (richiesto)

    Città (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Dichiaro di aver ricevuto, letto e compreso l'informativa ai sensi del Reg. UE 2016/679 (Art. 13) e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali.
    Esprimo in modo consapevole e libero il consenso al trattamento per le seguenti finalità:
    Finalità 1 do il consensonego il consenso
    Finalità 2 do il consensonego il consenso
    Finalità 3 do il consensonego il consenso

    0 commenti

    Invia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *